“Di che cibo eravamo – studi archeobotanici per la ricostruzione delle diete antiche.” : incontro con la Prof. Marta Mariotti

L’8 aprile 2016,presso lo Chalet Fontana, si è tenuto un interessante evento con la Prof. Marta Mariottidell’Università di Firenze, Dipartimento di Biologia – Botanica Sistematica, dal titolo : “Di che cibo eravamo – studi archeobotanici per la ricostruzione delle diete antiche.” 

L’incontro è stato promosso da “Di che cibo 6?”, in collaborazione con l’Associazione Consonanze non profit di Firenze e lo Chalet Fontana, e con il Patrocinio del Comune di Firenze e della Città Metropolitana di Firenze.
Tema della relazione della Prof. Mariotti l’Archeobotanica, disciplina che studia la storia dell’interazione dell’uomo con l’ambiente attraverso l’analisi dei resti vegetali microscopici e macroscopici che si sono conservati fino ai nostri giorni.

La maggior parte di questi resti si trova sepolta nel terreno che costituisce un vero e proprio archivio di dati sulle piante vissute nel passato.

Tra le attività dell’uomo che più hanno modificato l’assetto naturale del territorio ci sono l’introduzione di piante esotiche e la coltivazione delle piante a scopo alimentare.

Queste “tracce” di coltivazioni insieme al ritrovamento di semi e frutti negli scavi archeologici ed ai piccoli resti vegetali reperibili ad esempio su strumenti antichi sono in grado di fornire informazioni circa la dieta dei nostri antenati.

.